________________________________________________________________
Chev Chelios, un killer professionista, comincia la sua giornata nel peggiore dei modi. Si risveglia nella sua casa intontito, praticamente incapace di muoversi e con il cuore che batte a malapena. In seguito, viene a sapere che un altro sicario gli ha iniettato un veleno che lo ucciderà se il suo battito cardiaco dovesse scendere sotto una certa soglia. Inizia così una corsa sfrenata per le strade di Los Angeles alla ricerca di un antidoto e della vendetta, prima che sia troppo tardi.

Altro film d’azione di Jason Statham (protagonista dei due The Transporter), capace di non annoiare mai lo spettatore con parecchi inseguimenti, sparatorie e scene assurde all’insegna del “tutto è possibile”. Non cala mai di tono, si fa seguire con attenzione e regala anche qualche siparietto che riesce a strappare più di una risata. Un montaggio all’altezza e una colonna sonora adeguata, fanno da contorno. Gli aspetti negativi si possono racchiudere in alcune scene senza alcun senso di veridicità (perdonabile, considerando che è un film d’azione), ed altre, un pò “volgari”, veramente grottesche. Per il resto… un film che assicura 90 minuti di pura “adrenalina” (vedere per credere ;-)

Non aspettavi un “filmone” (anche perchè non lo è), ma semplicemente l’ennesima pellicola action che riesce a far evadere lo spettatore per 90 minuti e nulla più.

Partecipanti alla visione: serse83, JoPocket, ILVERBO

La Frase:
Se ti fermi, sei morto…

TRAILER (IN INGLESE)