Oscar 2008

Notte degli Oscar 2008 a Los Angeles.

A sorpresa, ma non troppo, dominano i fratelli Cohen e il loro “Non è un paese per vecchi” con quattro statuette, deluso il solito Johnny Depp che non sa più che inventarsi per essere preso seriamente in considerazione dall’Academy (senza nulla togliere ad un grandissimo come Daniel Day-Lewis), Clooney non bissa il successo dell’anno scorso ottenuto con “Syriana”, “The Bourne Ultimatum” si porta a casa ben tre statuette anche se “minori”, “Il Petroliere” si difende bene con due statuette “pesanti” (Miglior Attore e Fotografia), delude “Espiazione”, stupisce un po’ la mancata vittoria di Cate Blanchett (anche se a detta di chi ha visto “Michael Clayton” la Swinton il premio se l’è meritato tutto)

Due i premi che nostri connazionali si portano a casa, e tutti di prestigio (del resto sempre Oscar sono, no?), Ferretti e Lo Schiavo per la Miglior Scenografia (in “Sweeney Todd”), e Dario Marianelli per la Migliore Colonna Sonora (in “Espiazione”)

Qui di seguito le nomination, in grassetto il vincitore:

Miglior attore:
George Clooney in “Michael Clayton”
Daniel Day-Lewis in “Il Petroliere
Johnny Depp in “Sweeney Todd”
Tommy Lee Jones in “La valle di Elah”
Viggo Mortensen in “La promessa dell’assassino”

Miglior attore non protagonista:
Casey Affleck in “L’Assassinio di Jesse James per Mano del Codardo Robert Ford”
Javier Bardem in “Non è un paese per vecchi”
Philip Seymour Hoffman in “La guerra di Charlie Wilson”
Hal Holbrook in “Into the Wild”
Tom Wilkinson in “Michael Clayton”

Miglior attrice protagonista:
Cate Blanchett in “Elizabeth: The Golden Age”
Julie Christie in “Away from Her – Lontano da lei”
Marion Cotillard in “La Vie en Rose”
Laura Linney in “La Famiglia Savage”
Ellen Page in “Juno”

Miglior attrice non protagonista:
Cate Blanchett in “Io Non Sono Qui”
Ruby Dee in “American Gangster”
Saoirse Ronan in “Espiazione”
Amy Ryan in “Gone, Baby, Gone”
Tilda Swinton in “Michael Clayton”

Miglior film d’animazione:
“Persepolis”
“Ratatouille”
“Surf’s Up”

Miglior scenografia:
“American Gangster”
“Espiazione”
“La Bussola d’Oro”
“Sweeney Todd – Il Diabolico Barbiere di Fleet Street” di Dante Ferretti – Francesca Lo Schiavo
“Il Petroliere”

Fotografia:
“L’Assassinio di Jesse James per Mano del Codardo Robert Ford”
“Espiazione”
“The Diving Bell and the Butterfly”
“Non è un Paese per Vecchi ”
“Il Petroliere”

Costumi:
“Across the Universe”
“Espiazione”
“Elizabeth: The Golden Age”
“La Vie en Rose”
“Sweeney Todd – Il Diabolico Barbiere di Fleet Street”

Regia:
“The Diving Bell and the Butterfly”, Julian Schnabel
“Juno”, Jason Reitman
“Michael Clayton”, Tony Gilroy
“Non è un Paese per Vecchi” di Joel Coen e Ethan Coen
“Il Petroliere”, Paul Thomas Anderson

Miglior documentario:
“No End in Sight”
“Operation Homecoming: Writing the Wartime Experience”
“Sicko”
“Taxi to the Dark Side”
“War Dance”

Miglior corto documentario:
“Freeheld”
“La Corona”
“Salim Baba”
“Sari’s Mother”

Montaggio:
“The Bourne Ultimatum”
“The Diving Bell and the Butterfly”
“Into the Wild”
“Non è un Paese per Vecchi”
“Il Petroliere”

Miglior film straniero:
“Beaufort” Israel
“The Counterfeiters” Austria
“Katyn” Poland
“Mongol” Kazakhstan
“12″ Russia

Trucco:
“La Vie en Rose”
“Norbit”
“Pirati dei Caraibi: Alla Fine del Mondo”

Colonna Sonora:
“Espiazione” Dario Marianelli
“Il Cacciatore di Aquiloni” Alberto Iglesias
“Michael Clayton” James Newton Howard
“Ratatouille” Michael Giacchino
“Quel Treno per Yuma” Marco Beltrami

Canzone:
“Falling Slowly” da “Once”
“Happy Working Song” da “Enchanted”
“Raise It Up” da “La Musica nel Cuore”
“So Close” da “Enchanted”
“That’s How You Know” da “Enchanted”

Miglior film:
“Espiazione”
“Juno”
“Michael Clayton”
“Non è un Paese per Vecchi”
“Il Petroliere”

Miglior cortometraggio animato:
“I Met the Walrus”
“Madame Tutli-Putli”
“Even Pigeons Go to Heaven”
“My Love (Moya Lyubov)”
“Peter & the Wolf”

Miglior Cortometraggio:
“At Night”
“Il Supplente”
“Le Mozart des Pickpockets”
“Tanghi Argentini”
“The Tonto Woman”

Miglior sonoro:
“The Bourne Ultimatum”
“Non è un Paese per Vecchi”
“Ratatouille”
“Il Petroliere”
“Transformers”

Effetti sonori:
“The Bourne Ultimatum”
“Non è un Paese per Vecchi”
“Ratatouille”
“Quel Treno per Yuma”
“Transformers”

Effetti visivi:
“La Bussola d’Oro”
“Pirati dei Caraibi: Alla Fine del Mondo”
“Transformers”

Sceneggiatura non originale – Adattamento:
“Espiazione”
“Away from Her – Lontano da Lei”
“The Diving Bell and the Butterfly”
“Non è un Paese per Vecchi”
“Il Petroliere”

Sceneggiatura originale:
“Juno”
“Lars and the Real Girl”
“Michael Clayton”
“Ratatouille”
“La Famiglia Savage”